Siete qui
Home > NEWS > Delibera mansioni e figure con diritto ai compensi sportivi

Delibera mansioni e figure con diritto ai compensi sportivi

DELIBERA DELLA DIREZIONE NAZIONALE CSEN N. 30 DEL 18 NOVEMBRE 2017

Tenuto conto che il C.S.E.N. ha tutti i requisiti stabiliti dall’art. 90 della Legge 27 dicembre 2002, n. 289, e successive modificazioni e integrazioni, e che detta normativa è finalizzata ad agevolare lo sviluppo dell’attività sportiva dilettantistica attraverso interventi in materia tributaria diretti ad ampliare l’ambito soggettivo e oggettivo dei benefici fiscali in favore dello sport dilettantistico, l’Ente ha riscontrato la necessità di individuare le mansioni rientranti tra quelle necessarie per lo svolgimento delle attività sportivo-dilettantistiche, relative a tutte le discipline ed alle attività per le quali siano erogati indennità di trasferta, rimborsi forfettari di spesa, premi e compensi che possano essere inquadrati fra quelli che rientrano nella disciplina dell’art. 67 comma I (lett. m) del TUIR (e come tali non soggetti a contribuzione previdenziale).

Sulla base di questo il C.S.E.N. ha emanato una delibera, in data 18 novembre 2017, che ha delineato un quadro delle tipologie di attività e di soggetti preposti all’esercizio diretto di attività sportive dilettantistiche, sia da parte del C.S.E.N. che da parte delle Società e Associazioni Sportive ad essa affiliate, e che quindi possano ricevere comepnsi, indennità, rimborsi forfettari e premi poichè funzionali alla concreta realizzazione e svolgimento delle attività e delle manifestazioni, rappresentando quindi esse stesse esercizio diretto di attività sportiva dilettantistica.

Scarica l’intera delibera comprensiva dell’elenco delle mansioni e figure aventi diritto ai compensi sportivi 
Top